SCUOLA DALMATA DEI SS. GIORGIO E TRIFONE

Detta anche Scuola di S.Giorgio degli Schiavoni

SITO UFFICIALE


PUBBLICAZIONI

La Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone dedica da sempre grande attenzione al settore editoriale. È intitolata a Jolanda Maria Treviri, Consorella dalmata di Zara, la prestigiosa Collana di ricerche riguardanti storia, cultura e arte della Dalmazia latina, veneta e italiana. Tra gli autori alcuni bei nomi della storiografia dalmata di ieri e di oggi: col Guardian Grande Emerito Tullio Vallery, Angelo de Benvenuti, Roberto Benevenia, Bruno Dudan, Alberto Rizzi, Giacomo Scotti, Oddone Talpo, Luigi Tomaz e Lucio Toth.

La Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone di Tullio Vallery  Guardian Grande emerito  (Zara 1923)   Venezia - Scuola Dalmata dei S. Giorgio e Trifone – Collana Treveri vol. n. 11– 2011 – p. 167 – 24 cm







Il 24 marzo 1451  è la data dell'atto di nascita della Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone.

La Confraternita fu fondata da duecento Dalmati residenti a Venezia, per lo più artigiani, affinché diventasse un riferimento per i Dalmati che allora giungevano sempre più numerosi in città per commercio, studi, diporto o come marinai imbarcati su qualche barca da trasporto, bisognosi di cure, assistenza, sepoltura, venivano accolti in spirito cristiano ricevendo ogni genere di aiuto.



seconda

I leoni di Venezia in Dalmazia di Alberto Rizzi (Venezia 1941)

Venezia - Scuola Dalmata dei S. Giorgio e Trifone – Collana Treveri vol. n. 4 – 2005

p. 342 – 24 cm


“San Marco in forma de lion” è il simbolo politico della Repubblica di Venezia caro ai Dalmati sentimentalmente legati alla Serenissima e alla sua civiltà

rizzi

Fortificazioni venete in Dalmazia  di Angelo de Benvenuti (Zara 1895 – Udine 1979)

Venezia - Scuola Dalmata dei S. Giorgio e Trifone – Collana Treveri vol. n. 5 – 2006 – p. 262 – 24 cm







Nella selezione degli scritti dell’Autore, si evidenzia l’attenta cura e l’assiduo impegno che la Repubblica di Venezia profuse nel difendere il territorio dalmata dalle ricorrenti incursioni turchesche con un costo altissimo in termini economici ed umani. Assoldati da Venezia, migliaia furono gli italiani della penisola insieme alle valorose forze slavo – dalmate, che sparsero il loro sangue nelle vallate, sulle colline  e nel mare della Dalmazia.


terza

Venezia e Dalmazia – Statuti e ordinamenti di Bruno Dudan (Venezia 1905 -Zara 1943)

Venezia - Scuola Dalmata dei S. Giorgio e Trifone – Collana Treveri vol. n. 7 - 2008 – p. 223 – 24 cm








L’Autore conseguì meritati riconoscimenti dedicandosi allo studio della storia del diritto con particolare attenzione alla legislazione espressa negli Statuti delle città della Dalmazia, terra nella quale, per la sua posizione geografica e vicende storiche, la civiltà comunale aveva elaborato una pluralità ed una diversità di ordinamenti.

quarta

Contattandoci potete avere maggiori informazioni su tutte le pubblicazioni della Collana Treviri e sull’eventuale disponibilità.

La Scuola Dalmata pubblica anche una simpatica e agile Rivista che documenta le attività svolte nel corso dell'anno, informandone sia i Confratelli che gli Amici, le Istituzioni e biblioteche sia italiane che estere. In questa rivista trovano spazio interessanti articoli riguardanti la storia della Scuola dalla fondazione ai giorni nostri oltre a notizie relative al patrimonio artistico e ai numerosi documenti conservati nell'Archivio Museo della Scuola Dalmata e nella annessa Biblioteca ricca di oltre quindicimila titoli.

seconda
terza
Senzatitolo-1

Numerosi gli articoli riguardanti il ciclo pittorico di Vittore Carpaccio scritti da illustri studiosi e critici d' arte sia italiani che stranieri quali Helen I. Roberts dell' Università di California, Patricia Fortini Brown dell' Università di Princeton, Francesco Valcanover , probabilmente il più apprezzato Soprintendente che Venezia abbia mai avuto. Non possiamo dimenticare anche Teresio Pignatti, Rodolfo Pallucchini e Michelangelo Muraro.


Contattandoci potete avere maggiori informazioni sulle Riviste pubblicate e sull’ eventuale disponibilità.

All righ reserved- © Scuola Dalmata dei SS. Giorgio e Trifone
Creare un sito per fotografi